Attività Fisica: Indicatore Di Salute

La sedentarietà è un fattore di rischio per molte malattie come le malattie cardiovascolari, il diabete, l’obesità, l’ipertensione e alcuni tipi di cancro. È questo un motivo sufficiente per motivare il francese a muoversi e a rispettare le raccomandazioni che un minimo di mezz’ora di camminata veloce al giorno è necessaria? Il 2005 per la Salute Barometro fornisce alcune risposte.

Lo stile di vita sedentario di molti maliLo stile di vita sedentario di molti mali

Il nostro moderno stile di vita che ha cambiato molte delle nostre abitudini, a cominciare con la dieta e l’attività fisica. Infatti, l’opportunità di muoversi sono stati notevolmente ridotti, mezzi di trasporto, la riduzione delle attività manuali, nuovo sedentaria, attività di svago, etc.), mentre gli alimenti più grassi e dolci abbondano. Tuttavia, un’alimentazione inadeguata e insufficiente attività fisica sono i principali fattori di rischio per le malattie croniche come il diabete, malattie cardiovascolari, obesità, ipertensione e alcuni tipi di cancro. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’inattività fisica ha causato circa 1,9 milioni di decessi nel 2001, la contabilità per il 10-16% dei casi di cancro al seno, colon e Retto, il diabete mellito, e circa il 22% del la malattia di cuore.

L’attività fisica: un minimo di mezz’ora di camminata al giornoL'attività fisica: un minimo di mezz'ora di camminata al giorno

In Francia, la promozione dell’attività fisica è uno dei nove obiettivi prioritari del National Nutrition Program (PNNS). È espressamente raccomandato di praticare l’equivalente di almeno mezz’ora di camminata veloce al giorno, almeno cinque giorni alla settimana. È facile capire che il livello di attività è un pubblico indicatore di salute. Che è il motivo per cui questo tema è stato aggiunto per la Salute Barometro 2005 dell’Istituto Nazionale per la Prevenzione ed Educazione alla Salute (Inpes).

I dati ottenuti dalle risposte di 7.000 persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, di un questionario, sono molto interessanti.

Del 41,9% degli intervistati ha detto che non aveva fatto attività fisica durante la scorsa settimana.

Il 27,8% ha fatto almeno tre volte a settimana, e due volte più spesso degli uomini (36% contro 20%).

Più intensa attività sono più comunemente eseguita da uomini (72% contro il 51% donne, per più di un’ora in media, in un giorno).

Il 31% dei francesi ha una moderata attività fisica (al di fuori a piedi) almeno cinque giorni alla settimana. Sono più le donne e i giovani. Il 15,5% non pratica a tutti.

Per quanto riguarda il camminare, il 10% ha detto che hanno camminato I dati ottenuti dalle risposte di 7.000 persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni, di un questionario, sono molto interessanti.almeno dieci volte di fila durante la settimana, il 60% almeno cinque volte e per il 49% ogni giorno. Adulti di età compresa tra 45 e oltre, sono i più propensi a piedi spesso e a lungo. In conclusione, l’intensa attività più praticata dagli uomini e di giovani, e di attività moderata da donne in numero di giorni, ma non è durata. Come per camminare, soprattutto quelli più anziani che la praticano. Si noti che la durata, la frequenza e l’intensità dell’attività fisica dichiarato dagli intervistati sono difficili da valutare. Moderata attività fisica sono stati definiti come quelli che richiedono un moderato sforzo fisico e che rendono la respirazione un po ‘ più difficile rispetto al normale: con carichi leggeri, passare l’aspirapolvere, escursioni in bicicletta tranquillamente. Per la cpu attività sono stati definiti come quelli che richiedono Un maggiore sforzo fisico e rendere la respirazione più difficile del solito: l’uso di carichi pesanti, scavando, mountain bike, calcio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *